Spaghetti su crema di vongole

Ingredienti

per 5 persone
350 gr di spaghetti
1 kg di vongole
12 pomodori datterini
una manciata di prezzemolo
3 spicchi d’aglio
olio di oliva
sale
pepe

Preparazione

In una teglia versate un filo di olio di oliva ed uno spicchio di aglio dal quale avrete tolto l’anima.
Fate rosolare e versate le vongole che, ovviamente, avrete fatto spurgare in una bacinella di acqua e sale grosso (attenzione non troppo) per qualche ora. Fate cuocere a fuoco alto con coperchio. Non appena le vongole si saranno aperte, spegnete il fuoco ed estraete il mollusco dal guscio. Tenete il liquido delle vongole che vi servirà successivamente.
In un’altra teglia, mettete un filo di olio di oliva e fate rosolare anche in questo caso uno spicchio di aglio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà.
Fate cuocere a fuoco basso per almeno 15 minuti. Ogni tanto aggiungete un cucchiaio del sugo delle vongole filtrato.
I pomodorini dovranno ammorbidirsi e dovranno creare un sugo di vongole e pomodoro.
A questo punto togliete la buccia di 6 pomodorini, metteteli in un contenitore con 2 cucchiai abbondanti di vongole ed il sugo che si è creato, ovviamente filtrato.
Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullate il tutto. Dovrà diventare una crema molto vellutata. Aggiungete del prezzemolo che avrete tritato molto finemente.

In una teglia antiaderente abbastanza grande versate un filo d’olio e l’ultimo spicchio di aglio a cui avrete tolto l’anima, versate il liquido delle vongole restante e fate un po’ addensare e dopo una decina di minuti le vongole restanti. Lasciate pipare a fuoco basso. Nel frattempo cuciniamo la pasta.
In una pentola fate bollire abbondante acqua.
Non appena raggiungere il bollore aggiungete una manciate di sale grosso (mettetene un po’ meno del solito perchè il sugo è già salato di suo) e buttate la pasta. Fate cuocere ed un paio di minuti prima della fine della cottura scolatela ed aggiungetela al sugo che avete preparato con il liquido restante delle vongole.
Continuate la cottura spadellando il tutto.
Ricordate sempre di assaggiare, questo vi permetterà di correggere se necessario la quantità di sale o meno in fase di cottura.
Iniziamo quindi ad impiattare.
In un piatto versate due cucchiai di crema di vongole che avevamo precedentemente preparato.
Aggiungiamo due forchettate di spaghetti con le vongole. Aggiungiamo uno o due pomodorini che avevamo avanzato, prezzemolo tritato e per finire spolverizziamo con del pepe.
Buon appetito.

Abbinamento

Vernaccia di San Gimignano DOCG
Casa Lucii

condividi questo articolo