Azienda Salon
Località Francia - Le Mesnil sur Oger
Anno fondazione 1911
Biologico
Cert. Biologica
Cert. Vegana

La maison vede la luce agli inizi del 1900 ad opera di Aimé Salon, il quale, perdutamente innamorato del terroir di Mesnil, nel cuore della Côte des Blancs, dà vita allo champagne dei suoi desideri: un Blanc de Blancs prodotto da un solo suolo, dal solo vitigno Chardonnay, e da una sola annata, senza alcun assemblaggio.

La creazione è inizialmente riservata a un consumo personale e a pochi intimi, poi, intorno al 1920, Aimé decide di condividerla con il mondo.

Le uve provengono da un piccolo vigneto chamato “Le Jardin de Salon”, e da altri diciannove piccoli appezzamenti di Mesnil-sur-Oger, cento per cento grand cru.

Il vino riposa in cantina per almeno dieci anni prima di rivelare la sua straordinaria purezza, mineralità, freschezza ed eleganza.

Viene prodotto solo nelle migliori annate. Nel XX secolo furono dichiarate solo 37 annate, con una produzione media di 60.000 bottiglie per annata dichiarata. Ad ogni passo della produzione di Salon, c’è una decisione consapevole di essere il migliore, il più bello e il più raro, che permette ai ferventi ammiratori del Salon di degustare uno Champagne perfettamente equilibrato ed unico.

Dal 1988 Salon è stata acquisita dal gruppo Laurent-Perrier di cui fa parte anche Delamotte, storica maison, sua vicina e sorella, con cui collabora, pur mantenendo ciascuna la propria specifica identità.

Salon Champagne